Spread the love

Ducati ha tolto il velo alla prima di una serie di novità previste per il 2017. Alla fiera motociclistica internazionale di Colonia, l’amministratore delegato di Ducati, Claudio Domenicali, ha presentato la SuperSport: la nuova sportiva stradale della Casa di Borgo Panigale.  La SuperSport è equipaggiata con il motore bicilindrico Testastretta 11° da 937 cm³, che eroga 113 CV e una curva di coppia piena e lineare. Grazie ai tre Riding Mode (Sport, Touring e Urban), il carattere della SuperSport si adatta per offrire il massimo divertimento in ogni condizione. Agile in città, comoda in autostrada ed efficace tra le curve dei percorsi fuoriporta.   una sportiva dedicata a chi vuole divertirsi sulle strade di tutti i giorni più che in pista. La linea è ispirata a quella della Panigale, ma la posizione di guida è comoda e il comfort, promettono da Borgo Panigale, buono per piloti da strada, promette parecchio divertimento su strada, una efficace protezione aerodinamica, assicurata dal plexiglass regolabile in altezza, e una buona autonomia garantita dal serbatoio da 16 litri. La nuova sportiva Ducati si candida dunque come veloce compagna di viaggio su percorsi di media lunghezza. Cuore della SuperSport è il bicilindrico Testastretta 11° da 937 cm³, capace di 113 CV e con una curva di coppia piena e lineare (picco di 96,7 Nm a 6.500 giri). Grazie ai tre Riding Mode (Sport, Touring e Urban, tutti personalizzabili) è possibile adattare la SuperSport e i sui controlli elettronici (ABS e traction control) alle condizioni della strada. Quanto alla ciclistica, la SuperSport monta l’ultima evoluzione del traliccio Ducati che sfrutta il motore come elemento portante, rendendo la sportiva agile nello scendere in piega (a ciò contribuisce anche l’interasse di 1.478 mm), ma sempre intuitiva e alla portata di tutti, mentre in accelerazione si può sempre contare sulla generosa impronta a terra dello pneumatico posteriore 180/55. Contenuto infine il peso: in ordine di marcia, è di soli 210 Kg. La famiglia SuperSport comprende anche la versione SuperSport S, che monta sospensioni Öhlins completamente regolabili, il cambio elettronico che funziona in inserimento e scalata di marcia e il coprisella passeggero. Ricco l’elenco di accessori Ducati Performance (come i silenziatori omologati Akrapovic e l’ammortizzatore di sterzo trasversale Öhlins), alcuni inclusi nei pacchetti Sport e Touring. Il primo comprende parafango anteriore in carbonio, protezione serbatoio in carbonio, Kit leve snodate racing, cover in alluminio ricavato dal pieno per serbatoi olio freno anteriore e posteriore. Il pacchetto Touring, invece, prevede la coppia di borse laterali semirigide, il parabrezza touring maggiorato, e le manopole riscaldate. Quanto ai colori, la SuperSport è disponibile con carena bicolore, Rosso Ducati e Saturn Grey, con telaio Rosso Ducati e cerchi ruota Matt Black, mentre la SuperSport S ha carena Rosso Ducati con telaio Rosso Ducati e cerchi ruota Matt Black, oppure carena Star White Silk con telaio Rosso Ducati e cerchi ruota Glossy Red. Questi i prezzi ufficiali comunicati a Colonia:12.990 euro per la SuperSport “base”, 14.690 euro per la SuperSport S rossa e 14.890 per la SuperSport S bianca. E si tratta solo delle prime novità Ducati per il 2017, che comprendono anche la Monster 821 EURO 4, disponibile ora anche nel nuovo colore “Dust Grey”, e la Diavel anche lei con propulsore omologato Euro 4. Aggiornata anche la gamma colori per la Multistrada 1200 S ora disponibile in “Volcano Grey” e la 1299 Panigale, “che adesso vanta il nuovo pacchetto elettronico che comprende i Ducati Traction Control (DTC) e Ducati Wheelie Control (DWC) denominati EVO”. “Sono particolarmente orgoglioso di aprire la serie di novità Ducati 2017 proprio con la SuperSport – ha dichiarato Claudio Domenicali, AD di Ducati -. Dopo aver condiviso l’anteprima con il popolo Ducatista durante il WDW 2016 siamo pronti ad offrire questa novità ai tanti appassionati che aspettavano una moto sportiva in grado di garantire divertimento e comfort anche nella guida di tutti i giorni. Il pilota più esperto apprezzerà della SuperSport il carattere da vera sportiva Ducati, le performance stradali, l’attitudine al viaggio e all’utilizzo quotidiano. Chi si avvicina per la prima volta al mondo delle sportive Ducati, ne scoprirà la versatilità, la facilità di controllo, ma soprattutto l’essenza della guida sportiva secondo Ducati”.  E le novità non finiscono qui. Per EICMA 2016, “il prossimo mese, durante la Ducati World Première, in programma lunedì 7 novembre e visibile in live-streaming in tutto il mondo, verranno svelate le altre nuove moto che Ducati propone per il prossimo anno, completando la gamma e, ne siamo certi, realizzando molti dei desideri della nostra Community e di quanti, grazie anche alle nuove proposte, entreranno presto a farne parte”, ha anticipato Domenicali. Non prendete impegni per il 7 novembre, ci saranno belle sorprese.

      ducati-supersport2         ducati-supersport3

ducati-supersport5          ducati-supersport-1

ducati-supersport-2          ducati-supersport-3

ducati-supersport4          ducati-supersport-4

ducati-supersport-5          ducati-supersport-6

ducati-supersport-7          ducati-supersport-8

ducati-supersport-9          ducati-supersport-90