Spread the love

Maserati presenta il suo super Suv.

Un vero e proprio vento di tempesta. Questa è la definizione che Tim Kuniskis. CEO di Maserati, ha dato della nuova Levante Trofeo V8. Il super Suv, che ha sfilato nel corso del Salone di New York, si presenta in effetti come un concentrato di lusso e potenza. Una vera e propria forza della natura, la Levante Trofeo monta un motore V8, capace di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi e superare i 300 km/h. La casa Modenese ha quindi preso il suv più elegante e lussuoso al mondo e lo ha trasformato in quello più veloce. Non a caso la Levante è stata definita la “Maserati dei suv”. Assemblato proprio nello stabilimento Ferrari di Maranello, il motore adotta il V8 Twin Turbo di 3,8 litri, tarato in funzione della trazione integrale intelligente Q4, ed è in grado di offrire 590 cv di potenza a 6.250 giri/min, con una coppia massima di 730 Nm a 2.250 giri/min. L’auto adotta il cambio automatico ZF a otto rapporti, anche se la leva è stata ridisegnata e ha ora uno schema di cambiata nuovo e più facile da azionare. Alle modalità di guida si aggiunge inoltre la modalità Corsa con funzionalità Launch Control, che esalta il carattere sportivo. Per la prima volta nella Levante troviamo anche il sistema di controllo integrato del veicolo (IVC), che analizza le condizioni della vettura, cercando di prevenirne l’instabilità e garantendo una dinamica di guida di alto livello. Il carattere sportivo è sottolineato anche negli esterni, dove non si può fare a meno di notare i fari Full led adattivi e la calandra con doppi listelli verticali in finitura Black Piano. La Levante monta una fascia frontale e paraurti posteriore ridisegnati per esaltarne lo spirito racing, con prese d’aria e dettagli aerodinamici in fibra di carbonio. E se gli esterni presentano dettagli prettamente sportivi e aggressivi, gli interni rispecchiano di più l’eleganza tipica di Maserati. Nell’abitacolo troviamo sedili sportivi sagomati rivestiti in pelle naturale “Pieno Fiore”, disponibile in nero, rosso e cuoio, tutti rigorosamente con impunture a contrasto e logo “Trofeo” ricamato sui poggiatesta. Altri dettagli in fibra di carbonio sono presenti anche negli interni, e precisamente nelle palette del cambio e nell’impianto audio Bowers & Wilkins da 1.280 watt con 17 altoparlanti. La produzione del suv dovrebbe iniziare la prossima estate nello stabilimento Maserati di Mirafiori a Torino. L’auto sarà destinata ai mercati extra-europei, a partire da Stati Uniti e Canada.

2019-Maserati-Levante-Trofeo-front-02     20180419153208

2019-maserati-levante-trofeo-black-rear-quarter     index

Nuovo supersuv Maserati Levante Trofeo     2560_3000

14338-maseratilevantetrofeo2018     3637039_14326-MaseratiLevanteTrofeo2018

Nuovo supersuv Maserati Levante Trofeo     maserati-lavante-trofeo-v8_03

maserati-levante-interior     Maserati-Levante-1

maserati-levante-gransport-1-1080x620     Maserati-Levante-Trofeo-9-e1522307942694

news5-sotto2     timthumb.php